Google+

.:| BLOG .|. GALLERY .|. INTERVISTE .|. CONCORSI .|. CATALOGHI .|. MONO |:. .: :.


giovedì 16 giugno 2011

"Fuori dal tempo" - Giuseppe Pezzoni

E' TEMPO DI ANDARE

È tempo di andare
d'invadere la prima luce di un pensiero.
Che andare, non sia fuggire, ma tornare
volare in un gioco di parole,
e perdersi nell'aria

che in cerchio disegna
con la mano di Dio le forme della vita.
Andare, e anche rimanere in un vuoto
silenzio, che conosce e non indica.
Il mondo invisibile,

successione della logica degli uomini,
vive pigro nel loro orgoglio, fame che divora
il tempo. L'istante successivo è per mutare
e aprirsi andare oltre, l'uomo che odia
se stesso riflesso nel mondo.




La poesia "E' tempo di andare" è di Giuseppe Pezzoni, artista e poeta lombardo ed è tratta dal suo libro  “Fuori dal Tempo”.
Nato a Pavia nel ’54, Giuseppe Pezzoni, vive in provincia di Milano e scrive dal 1974. Dipinge da quando aveva 13 anni, autodidatta, ha partecipato a numerosi concorsi d'arte e mostre collettive, spaziando dai paesaggi ai ritratti, attraversando forme e colori che inducono a viaggi mentali, aperture che catturano l'osservatore.

Ho sempre pensato che l’arte sia anche urto, rottura con la normalità, un fuggire e andare oltre. Liberare il nuovo, che si concede alla mente che si apre e si espone! L'arte, per me, è questo andare contro corrente, far uscire l'indifferenza, che si nasconde nella nostra società. Andare, non sia rimanere nel vuoto silenzio, ma indicare il mondo invisibile; l'aprirsi e il mutare dell'istante successivo! Senza preconcetti i miei dipinti e le poesie, parlano alla gente in tutte le sue forme come lo scorrere dei miei pensieri.”
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...