Google+

.:| BLOG .|. GALLERY .|. INTERVISTE .|. CONCORSI .|. CATALOGHI .|. MONO |:. .: :.


giovedì 9 giugno 2011

Successo alla Sala CarGià per gli artisti Marina Passaro e Guido Barbagli

Pieno riscontro di pubblico e di consensi all'inaugurazione della  mostra di Marina Passaro e Guido Barbagli presso la Sala CarGià di S.Terenzo. I pittori hanno salutato i numerosi artisti intervenuti all’evento e li hanno accolti in una sorprendente mostra ove gli stili distinti della Passaro e  di Barbagli, si sono uniti in una omogenea intesa di colori e di passioni.

Ricca nell’allestimento, la mostra ha toccato toni elevati celebrati nella presentazione sostenuta da Mario Orlandi, critico, organizzatore di eventi, scrittore e valente promotore del territorio di Lunigiana. intervenuto per l’occasione.
Il critico Orlandi, affascinato dalle opere presentate ne ha declamato gli aspetti individuali che diversificano le opere e gli artisti mostrando attraverso la descrizione delle stesse le caratteristiche di pittura dell’uno e dell’altra.

Gli artisti, uniti nella vita, ambedue preparati, appassionati e certi delle proprie competenze raggiunte e riconosciute, presentano un curriculum artistico di pregio.
Ambedue iscritti all’Associazione Culturale San Martino di Durasca di Follo il cui direttore artistico è il pittore Gio Batta Framarin, riscuotono da tempo successo di critica partecipando a rassegne, collettive e concorsi con inesauribile energia.Lo stile di Barbagli conferma  una chiara tendenza volta ad una pittura classica elegante, sottile e raffinata nei toni e nelle linee, davvero interessante quanto più si confronta con nomi che sono” Giganti nell’arte”: Caravaggio, Signorelli e altri.
Lo stile di Marina è sorprendentemente agile e si muove tra preziose icone, rare per la bellezza di esecuzione e tele colme di fantasia onirica, dove dolci Sirene dallo sguardo intrigante custodiscono tesori nascosti che sono realmente preziosi perché la Passaro arricchisce i suoi fondali marini con velature di vero oro e argento e pietre Swarovski  dai mille colori.

All’evento presenti molti pittori,artisti del territorio, l’Assessore alla Cultura di Follo Felicia Piacente, la Presidente dell’ UCAI Mirella Raggi, la Presidente della Pro Loco Bianca Cardosi, lo scrittore Giovanni Bilotti.
Ezia Di Capua, organizzatrice dell’evento, con un discorso introduttivo ha salutato tutti gli intervenuti, manifestando la sua intenzione di valorizzare il territorio presentando alla CarGià  artisti che, attraverso la ricerca e l’impegno riescono trasmettere valori di preparazione, bellezza e passione per l’arte.

La mostra rimarrà aperta sino al 18 giugno con orario dalle 18 alle 22  festivi compresi.


info
Sala Culturale CarGià
Via Trogu, 54
San Terenzo di Lerici - SP
eziadicapua@libero.it
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...