Google+

.:| BLOG .|. GALLERY .|. INTERVISTE .|. CONCORSI .|. CATALOGHI .|. MONO |:. .: :.


lunedì 18 luglio 2011

Le Identità Perdute di Emilio Facchini

Si è aperta nei giorni scorsi al Barlume-Cafè a cura di Massimiliano Sbrana, la mostra personale del giovane artista livornese, che vive e lavora a Cecina,  Emilio Facchini "Identità Perdute".
"Figlia Celeste"
Emilio Facchini nasce nel 1981. Dopo il Liceo Artistico, si iscrive all’Accademia di Belle Arti di Carrara, che lo delude e preferisce una formazione piu’ concreta e artigianale. Decide di frequentare lo studio-bottega del maestro Luca Battini, dove apprende la tecnica dei telari veneziani, la pittura dei finti stucchi e dei finti affreschi e, soprattutto, impara il metodo classico della pittura ad olio.
Emilio Facchini e’ un artista deciso, nel suo mondo ricco di significati, con un forte potere emotivo e con il desiderio di donare una profonda umanità. Le cose possono essere eleganti preziose, graziose e avvenenti, ma fino a che non parlano al cuore non sono ancora belle.
Occasione dunque unica e da non perdere, per visionare le affascinati opere di Emilio Facchini allietati e accompagnati con un ricco aperitivo e buffet preparato come consuetudine da Federico Barlume nel contesto dell’ Happy Hour.


BARLUME- CAFE’
via G.Volpe s.n.c.
56121 Ospedaletto (PI)
Tel: +39 328 2992558
per prenotazioni e informazioni info@barlume-cafe.it
(ingresso libero) Orari: 8,00 - 21 dal Lunedi al Venerdì
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...