Google+

.:| BLOG .|. GALLERY .|. INTERVISTE .|. CONCORSI .|. CATALOGHI .|. MONO |:. .: :.


sabato 19 ottobre 2013

Mario Pavesi e Simona Rei: FLUSSI ESISTENZIALI

Simona Rei espone nella mostra ormai prossima all’inaugurazione una serie di opere della serie Freedom, tra queste ce n’è una in particolare che mi emoziona profondamente, magnifica, che mi tocca da vicino; la vedo e la riconosco immediatamente… è quella che ha proposto al concorso per la copertina del mio libro SPIRITO LIBERO.

Doppia personale di Mario Pavesi e Simona Rei al Castello Medievale di Montecchio Emilia (RE), a cura di Rosella Fantuzzi. La mostra, promossa dal Comune di Montecchio Emilia con il patrocinio della Provincia di Reggio Emilia, sarà inaugurata sabato 26 ottobre 2013, alle ore 10.00, alla presenza delle autorità.

“Flussi esistenziali” è il titolo dell’esposizione, che si propone di dare voce alla società contemporanea attraverso due distinti percorsi artistici, che interagiscono e si rafforzano vicendevolmente.

In mostra, una trentina di sculture bronzee di Mario Pavesi, alcune delle quali di considerevoli dimensioni, e venticinque dipinti di Simona Rei, parte della serie “Freedom”, dedicata alla situazione sociale italiana. Da un lato, anatomie maschili e femminili forgiate nel bronzo, dall’altro uso congiunto di tecniche tradizionali (olio su tela) e nuovi materiali (plexiglass), per dilatare il supporto pittorico.

Come si legge nella nota critica della curatrice, «Pavesi e Rei, acuti osservatori e sensibili interpreti della realtà, esprimono aspetti e situazioni in cui l’umanità si destreggia, a volte si perde, si consuma, cercando di sopravvivere in fuggevoli flussi esistenziali. Infinite e caotiche possibilità in cui sembrano perdersi i veri valori, gli autentici rapporti umani […], perché gli interessi sono cambiati, spostati dalla collettività all’individualità».



Castello Medievale
Montecchio Emilia (RE)
26 ottobre - 17 novembre 2013
Inaugurazione: sabato 26 ottobre 2013, ore 10.00

Orari: lunedì e giovedì ore 9.00-13.00 e 15.00-18.00, martedì, venerdì e domenica ore 15.00-18.00, mercoledì e sabato
ore 9.00-12.00.
Per informazioni:
Biblioteca Comunale
Tel. 0522 861864
www.comune.montecchio-emilia.re.it
biblioteca@comune.montecchio-emilia.re.it


---

venerdì 11 ottobre 2013

Enogenius, Premio Internazionale di Pittura, edizione 2013

E’ ad Orazio, poeta dell’antica Roma originario della zona del Vulture, che è dedicato il tema della edizione 2013 del Premio Internazionale Enogenius, è infatti alla sua citazione “Nunc est bibendum”  - È il momento di bere - che dovranno ispirarsi gli artisti che sono chiamati a partecipare alla quinta edizione di questo concorso.

L’evento, come sempre organizzato dall’Associazione ORME,  è  indirizzato alla diffusione dell’arte contemporanea emergente e alla promozione del vino rosso Aglianico del Vulture nonché alla valorizzazione di questo stupendo territorio.

Il concorso si svolge online ed  è riservato ad artisti under 40, professionisti e non, residenti sia in Italia che all’estero. 
La partecipazione è del tutto gratuita.

Si aderisce con un’opera di pittura, riferita al tema del concorso, realizzata a tecnica libera su materiale a piacere; sono ammessi anche il collage e  applicazioni polimateriche. Non è obbligatorio che l’opera presentata sia inedita né che venga realizzata appositamente per il concorso. Non sono previste dimensioni massime o minime.
  
Per iscriversi occorre inviare entro il  15 novembre 2013, all’indirizzo email orme@email.it  il seguente materiale:
- copia di un proprio documento di identità in corso di validità;
- un’immagine dell’opera candidata in formato .jpg di buona risoluzione;
- scheda che spieghi l’attinenza dell’opera al tema del concorso (facoltativa);
- al massimo 3 ulteriori immagini di proprie opere (facoltative).

Le opere saranno selezionate da una giuria composta da esperti del settore che designerà tre vincitori, ai quali verranno assegnate delle targhe premio. Altre menzioni o riconoscimenti sono previste ad opere particolarmente meritevoli.

In  questa edizione ART OPEN SPACE è stato invitato a far parte della giuria,  per cui seguirà l’evento e si riserva di dedicare al vincitore una recensione sul blog.

I nomi dei tre vincitori saranno pubblicati su Facebook domenica 15 dicembre 2013 sulla pagina dell’Associazione ORME.

Segreteria Organizzativa “Associazione O.R.M.E.”
Infoline: 347 1241178 - 329 1484992
orme@email.it
bando su:
associazioneorme.wordpress.com 
www.facebook.com/associazione.orme


---

mercoledì 9 ottobre 2013

Un’Opera per il Castello 2013: concorso per giovani artisti

E’ il prossimo 31 ottobre, l’ultimo giorno utile per potersi iscrivere alla edizione 2013 del concorso "un'Opera per il Castello" per la selezione di un progetto artistico che entrerà a far parte della collezione permanente di Castel Sant’Elmo.

Il progetto, promosso dalla Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico, Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della città di Napoli, si propone di trasformare il Castello Sant’Elmo di Napoli in un luogo privilegiato in cui le giovani generazioni di artisti possano trovare un legittimo riconoscimento di pubblico e di critica attraverso buone pratiche di innovazione e coinvolgimento di un vasto pubblico e appassionati di ogni generazione.

Il tema della terza edizione del concorso Un'Opera per il Castello è “Sospensione. Attese…” , nonostante l’imponente fisicità, il monumento vive il suo essere in sospensione sulla città. Lo stesso che si vive individualmente in un periodo in cui l’esigenza di cambiamento è più che mai attuale. Un invito per i giovani artisti a riflettere su una tematica assai ampia, tale da consentire la massima libertà espressiva e una gamma di possibilità tecniche quanto mai adeguate all’attuale status delle sperimentazioni estetiche.

Possono partecipare alla selezione gli artisti di nazionalità italiana o straniera che operano stabilmente sul territorio italiano, di età compresa tra i 21 anni e i 36 anni.

Il concorso prevede un Premio in denaro di € 10.000,00.

La selezione sarà curata da una giuria composta da giovani, storici dell’arte, professori universitari e dell’Accademia di Belle Arti, galleristi, curatori, esperti de
l settore e rappresentanti di realtà che interagiscono con le giovani generazioni di artisti, oltre che da un rappresentante della Direzione Generale per il Paesaggio, le Belle Arti, l’Architettura e l’Arte contemporanee.

La partecipazione è gratuita e l’iscrizione avviene online sul sito web del concorso, a questo indirizzo: http://www.polonapoli-projects.beniculturali.it/index.php/iscrizione-on-line


info
Segreteria Concorso "un'Opera per il Castello" Soprintendenza Speciale per il PSAE e per il Polo Museale della Città di Napoli Castel Sant’Elmo, Via Tito Angelini, 20 – 80129 Napoli
telefono 081.2294434.
sspsae-na.santelmo@beniculturali.it

---
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...