Google+

.:| BLOG .|. GALLERY .|. INTERVISTE .|. CONCORSI .|. CATALOGHI .|. MONO |:. .: :.


mercoledì 4 giugno 2014

IL FASCINO INQUIETO E POLIEDRICO DELL'ARTE di Francesca Giacomazzi

Alla galleria ArteArte di Mantova, sabato 7 giugno , si inaugura la mostra intitolata "Il fascino inquieto e poliedrico dell’arte", una personale che inquadra l’interessantissimo lavoro della pittrice Francesca Giacomazzi.
La giovane artista opera tra San Fermo di Redondesco (Mantova) e Courmayeur, luoghi in cui si trovano i suoi due show room.
Francesca dipinge, decora, realizza ceramiche, progetta borse, produce immagini per manifesti, disegna oggetti d’arredamento, affresca ambienti…
Le sue opere rimandano dunque un approccio nei confronti della pratica artistica che si fonda sul concetto di mestiere e sull’organizzazione di una bottega. La leggerezza del suo operare si è infatti radicata in un’attività professionale che svolge, a tempo pieno, da vent’anni, tra idee, prassi e antica fatica. 
Francesca vuole essere, infatti, con molta ingenua schiettezza, un’operatrice estetica artigiana, legata alla padronanza del saper fare, anche sulle tracce della tradizione se questo serve a produrre e offrire bellezza, a proporre oggetti che sono espressione tangibile di una rarefatta sensibilità dello spirito.

La rassegna – presentata dal critico d’arte Gianfranco Ferlisi - resterà aperta sino al 21 giugno dal martedì al sabato dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.30. (ogni giovedì apertura speciale fino alle ore 22,00) - la domenica e il lunedì solo su appuntamento.


Galleria ArteArte
Via Galana, 9
Mantova

inaugurazione sabato ore 17,30

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...