Google+

.:| BLOG .|. GALLERY .|. INTERVISTE .|. CONCORSI .|. CATALOGHI .|. MONO |:. .: :.


lunedì 25 maggio 2015

Catalogando: STEFANO GALLI

.::catalogo::.
La sua è una vera e propria indagine sulla società moderna, una ricerca focalizzata sul grado di alienazione dell’uomo contemporaneo rispetto a canoni precostituiti, fino a che punto un individuo si lascia condizionare da moda e fenomeni di costume e ne rimanga contaminato. Utilizzando pigmenti, carboni e matite, su materiali semplici come cartoni e carte applicate su tavola o tela, disegna figure che ritraggono individui fortemente standardizzati, icone e immagini riflesse della società che li circonda.
“Il mio lavoro non inizia davanti ad un foglio, ma vi si conclude. La maggior parte del mio lavoro si svolge durante la vita di tutti i giorni ,fuori da casa , dentro casa, alla televisione. Mi piace pensare che le esperienze che vivo durante la quotidianità vadano ad amalgamarsi con il mio lavoro, e che diventino per me uno stimolo creativo.
E’ importantissimo osservare la realtà che mi sta intorno, per capirla interpretarla e reinventarla, quindi tracciarne un ritratto che sia il più consapevole possibile.” Stefano Galli


Stefano Galli nasce il 23/02/1989 a Firenze, dove vive e lavora.
La sua formazione ha inizio con la maturità artistica presso Liceo Artistico L.B. Alberti di Firenze, subito dopo si diploma con lode in pittura presso l’ Accademia di Belle Arti di Firenze nella scuola del prof. Adriano Bimbi , con tesi “Lo sguardo di Giovanni Testori. Martinelli, Crocicchi, Faini”, relatore di tesi Mauro Pratesi.
Numerose sono le mostre ed i progetti, in Italia come all'estero, che vedono la costante e fortunata partecipazione di Stefano Galli.



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...