Google+

.:| BLOG .|. GALLERY .|. INTERVISTE .|. CONCORSI .|. CATALOGHI .|. MONO |:. .: :.


lunedì 31 ottobre 2016

MY MONO 2016: VINCITORI

Con un giorno di ritardo, per il quale ci scusiamo, pubblichiamo i nomi dei 3 artisti che abbiamo scelto tra tutti coloro che hanno partecipato al contest MY MONO e ai quali sarà realizzata una stupenda monografia digitale firmata Art Open Space.

In ordine alfabetico, i vincitori sono : CRISTINA DARIO "T_fly", FEDERICA DI PIERANTONIO, MASSIMO SCALIA.

Ringraziamo tutti gli artisti che hanno inviato la loro candidatura con l'auspicio di incontrarli nuovamente all'edizione del prossimo anno.

Art Open Space



T_fly


FEDERICA DI PIERANTONIO


MASSIMO SCALIA

giovedì 27 ottobre 2016

Catalogando: CLAUDIO SAPIENZA

.:: vedi catalogo ::.
La sua vita è impregnata di arte, che non inizia ed esaurisce nell'atto di dipingere, ma è una vera e propria regola di vita; tutta la sua esistenza è in funzione di essa.
Il mondo interiore di Claudio Sapienza è tutto rappresentato nelle sue opere, le sue tele sono lo specchio dell'animo e riflettono il suo vissuto e la sua sensibilità.
"Vivo l'arte come un fatto naturale, un tratto identitario, una delle componenti più significative della mia persona. 
Ho imparato nel tempo e ascoltando saggi consigli, che l'arte va messa in campo soprattutto nell'esistenza e che una tela bianca altro non è che una piccola metafora del nostro cammino in questo mondo.
 Così, negli ultimi anni, cerco di trasferire nella vita stessa, nelle semplici scelte quotidiane come anche nelle grandi decisioni, il potere trasformativo dell'arte." 


Claudio Sapienza nasce nel 1981 a Catania, dove intraprende i suoi studi artistici, la sua attività di decorazione e quella espositiva in collettive e personali. Dopo aver conseguito il Diploma Accademico in Pittura, si abilita all'insegnamento delle discipline pittoriche. Dal 2007 al 2011 vive ed insegna nella provincia di Brescia. Parallelamente consegue il Diploma Accademico di II livello in Arti Visive presso la LABA di Brescia e la Laurea in Arti Visive presso l'Università degli studi di Bologna. 
Nel 2011 fonda l'Associazione artistica L'Artificio e si trasferisce in Toscana dove prosegue l'attività di inse-gnamento, prima nella provincia di Firenze, poi dal 2014 ad Arezzo. Ha appena concluso la sua collaborazione, iniziata nel 2007, con l'Accademia di BB.AA. di Catania, in qualità di cultore di Storia dell'arte contemporanea per la cattedra di Storia dell’arte della prof.ssa Giuseppina Radice. Ha al suo attivo mostre personali, premi, collettive, partecipazione a concorsi e pubblicazioni.

martedì 18 ottobre 2016

ART OPEN SPACE: CALL OF ARTISTS IV EDIZIONE

Al via la IV edizione della call di Art Open Space, microcosmo dedicato all’arte contemporanea, indipendente e interamente autofinanziato, che seleziona i quattro artisti per la sua rassegna d'arte 2017.

L’invito è aperto e rivolto ad illustratori, pittori e scultori, residenti in Italia, senza vincoli di età purché maggiorenni.
La partecipazione alla selezione è gratuita.

Le mostre previste per il 2017 sono solo quattro, ognuna dedicata ad un artista, di cui la prima prevista per Febbraio.
Ogni personale prevede la pubblicazione online permanente su Art Open Space, di almeno dieci opere, accompagnate da una intervista/racconto dell’artista allo scopo di stimolare lo spettatore ad una percezione critica che gli consenta di individuare ed ammirare le diverse sfumature che contraddistinguono la poetica di ciascun artista.
Tutte le mostre sono corredate di un importante catalogo cartaceo, che racchiude anche la versione integrale dell’intervista all’artista.

Il catalogo sarà pubblicato, stampato e distribuito in tutto il mondo attraverso la piattaforma canadese  Lulu.com.
I quattro artisti protagonisti degli eventi 2017 saranno selezionati tra coloro che entro la data del 30 novembre 2016 faranno pervenire all’indirizzo e-mail info@artopenspace.it il seguente materiale:
-immagini di buona qualità di almeno 5 opere accompagnate da nota esplicativa che ne riassuma le informazioni basilari (tecnica, dimensione, titolo e tema)
-curriculum vitae

Come per le passate edizioni, la partecipazione è all’insegna della reciprocità, e ai 4 artisti selezionati viene unicamente richiesta la donazione di un’opera che entrerà a far parte della Collezione Art Open Space ed inserita nel catalogo della mostra, di cui l’artista riceverà in regalo una copia.
Misure, tecnica, supporto e tema dell’opera da donare sono a discrezione dell’artista, l’unico vincolo è che non si tratti di riproduzione e che sia espressione della disciplina per la quale si partecipa.

Entro la prima metà di dicembre, saranno pubblicati sul blog, i nomi degli artisti vincitori.


martedì 4 ottobre 2016

MARIANNA ANDOLFI: GROVIGLI ANIMATI

Intreccia fili di ferro fino a fargli prendere, non una semplice forma, ma una forma di vita.
Le sculture di Marianna Andolfi ti sorprendono per la loro "complessa semplicità", un lavoro di sensibilità ed estro commoventi, riesce a far sembrare animato un groviglio metallico, a dargli un'anima propria.
Intrecci dinamici che riproducono istanti di vita di soggetti in movimento: ci sono acrobati, funamboli, chi corre tenendosi il cappello per non perderlo, chi va in altalena, chi regala un fiore e una promessa di amore alla propria amata e chi se ne sta seduto teneramente in compagnia del proprio cane.
I grovigli animati di Marianna Andolfi scandiscono momenti di una realtà fatta di piccole cose, di quotidianità e di romantica poesia.

Cristina Polenta



I HAVE SOME BUSINESS TO DO

"Non saprei quindi dire esattamente cosa mi rappresenta di più, nei miei lavori c'è sempre un po' delle altre arti: le sculture in filo di ferro ad esempio nascono dallo studio di Dalì e dei suoi schizzi, riprodotti e rivisitati da me prima a matita  e poi tramite l'incisione. 
Allo stesso modo i quadri che dipingo si avvalgono dell'occhio di un fotografo per quanto riguarda inquadrature e prospettive, tuttavia, nelle fotografie, mi è stato spesso detto che i colori sono usati con la stessa maestria di un pittore."




I KNOW I'M NOT THE ONLY ONE



VIOLENCE



SHARE SOME LOVE

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...