Google+

.:| BLOG .|. GALLERY .|. INTERVISTE .|. CONCORSI .|. CATALOGHI .|. MONO |:. .: :.


martedì 24 gennaio 2017

I contest di Art Open Space: LA COLLETTIVA

Nuovo contest in casa Art Open Space!
Art Open Space, blog e gallery 2.0 ogni anno promuove decine di artisti che seleziona attraverso propri contest.
LA COLLETTIVA è l’ultimo ideato ed è aperto ad artisti di ogni nazionalità, senza limiti di età purchè maggiorenni e residenti in Italia, che si esprimono attraverso le seguenti discipline: pittura, scultura e installazioni, fotografia.

Tra tutti i partecipanti saranno selezionati 25 artisti che andranno a dar vita ad una grande collettiva on line sul sito di Art Open Space corredata di un catalogo digitale 3d flip magazine, pubblicato e sfogliabile sul web.
Di ogni artista verrà pubblicata un’opera nella mostra online permanente e nel catalogo sarà inserita anche la relativa biografia, per cui, ogni artista avrà in catalogo due pagine dedicate, una con l’opera ed una con la bio.

Per iscriversi è richiesto un contributo di 8 euro, a parziale copertura delle spese di segreteria e di realizzazione del progetto e a sostegno delle attività di Art Open Space, che dal 2010 supporta gli artisti contemporanei nella promozione del loro lavoro.

I 25 artisti saranno selezionati tra coloro che entro la data di scadenza fissata al 15 giugno 2017 faranno pervenire all’indirizzo e-mail info@artopenspace.it il seguente materiale:
-immagini di buona qualità di almeno 5 opere accompagnate da nota esplicativa che ne riassuma le informazioni basilari (tecnica, dimensione, titolo e tema)
-bio e curriculum artistico
-ricevuta del versamento



Entro il  30 giugno verranno comunicati i nomi dei 25 artisti selezionati.


giovedì 5 gennaio 2017

Un'intervista a ... JESSICA FERRO

I suoi lavori nascono da ispirazioni legate al grande universo della natura, insetti e conchiglie sono i soggetti su cui Jessica Ferro si focalizza, che esamina attentamente, che diventano oggetto di una vera e propria indagine, di una lettura analitica che culmina con la scomposizione dell'immagine.
La sua è una ricerca minuziosa e spasmodica di quel dettaglio che mediante un processo di dilatazione, può dar vita ad un soggetto completamente nuovo: il tutto generato da una parte di esso. Il particolare viene espanso sino a farlo divenire una nuova figura, una nuova entità; del soggetto iniziale a volte rimane solo una traccia impalpabile, quasi indecifrabile, altre volte invece la nuova figura rimanda chiaramente al "tutto" da cui si è stata scissa.
Jessica Ferro, penetra la realtà alla ricerca dell'essenza delle cose, perchè è questa che vuole imprimere e fissare nelle sue opere,  niente di meno che la parte più intima e spirituale di ciò che ci circonda.
Sei giovanissima ma hai già alle spalle numerose mostre e hai vinto diversi premi anche in ambito internazionale. Quando è cominciata la tua carriera artistica e come?
Disegnare, dipingere e muovermi in ambito creativo è sempre stata una mia propensione. Quest’interesse per i linguaggi artistici ha quindi fortemente caratterizzato la mia formazione: il Liceo Artistico e l’Accademia di Belle Arti, indirizzo Pittura – Arti Visive.
La mia attività espositiva è cominciata molto presto e, col passare del tempo si è notevolmente intensificata, sia in Italia che all’estero; Ho partecipato a diversi concorsi perché trovo molto stimolante il confronto costruttivo con gli altri e quando, in più occasioni, ho ottenuto il riscontro positivo delle giurie ho cominciato a prendere molto più sul serio il mio lavoro e la mia ricerca, anche da un punto di vista professionale.  Il “fare artistico” è diventato per me molto più di una passione: un’urgenza… proprio come se quello fosse l’unico modo per esprimermi e non potessi farne a meno.
Da quello che racconti, immagino che sullo scegliere l’Accademia come percorso di studi, tu non abbia avuto alcun tentennamento. Sbaglio?
Esatto. L'Accademia di Belle Arti è stata una scelta naturale, inevitabile in un certo senso. E sono davvero contenta di aver studiato e vissuto a Bologna, una città molto solare e aperta, che certamente mi ha aiutato a crescere sotto molti punti di vista.



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...