Passa ai contenuti principali

Post

Post in evidenza

EMMANUELA ZAVATTARO

"Qui c'è la sorpresa di luce. Esce il colore. Quale non si può sapere a priori , ne esce uno , uno dei molti strati. La tela  si rivela e mi sorprende, io devo solo più darle forma."



Una serie di quadri con corpi aggrovigliati, corpi plastici in relazione con sé stessi o con l'altro, realizzata con un procedimento, per così dire, inverso, infatti nasce non aggiungendo ma sottraendo, eliminando. Da una tela completamente nera, precedentemente preparata con vari strati di colore sottostanti, viene tolto lo strato superficiale, viene raschiato via fino a che non compare il colore in uno degli strati che sono stati spatolati sotto.








Ultimi post

Immagine

AURORA GRIMALDI

Immagine

ERIKA VISCONTI

Immagine

SILVIA BACCI

Immagine

EUGENIO MORGANTI

Immagine

REBECCA QUINTAVALLE

Immagine

DANIELE LUGLI

Immagine

SOPHIA RUFFINI

Immagine

LUIGI MARAZZI

GLI ARTISTI SELEZIONATI PER LE MINI PERSONALI 2020

Immagine

Art Open Space festeggia 10 anni di attività con una call of artists