Google+

.:| BLOG .|. GALLERY .|. INTERVISTE .|. CONCORSI .|. CATALOGHI .|. MONO |:. .: :.


lunedì 16 aprile 2018

My Mono contest 2018: i vincitori

Art Open Space presenta i tre vincitori del contest My Mono edizione 2018, ad ognuno dei quali sarà dedicata una monografia digitale.

Le candidature arrivate sono state davvero numerose, ringraziamo tutti coloro che hanno partecipato, tra questi, i tre artisti che abbiamo selezionato sono (in ordine alfabetico):
SILVIA BACCI, MICHELE LIPARESI e TERESA LUZII.


SILVIA BACCI
(disegno)



MICHELE LIPARESI
(scultura)


TERESA LUZII
(pittura)


L'artista si racconta: DAZ Daniela Moretti

Daniela Moretti, in arte DAZ, pittrice e scultrice, con una passione viscerale per la filosofia con cui affronta e analizza i molteplici interrogativi sui limiti e l'agire dell'essere umano.
La sua ricerca artistica è frutto di un'evoluzione interiore che è partita dalla poesia e sfociata nell'arte visiva, un cammino dalla parola al colore, alla forma. Non a caso si definisce "una pittrice e una scultrice per necessità esistenziale".

Ho sempre amato l’arte in tutte le sue forme espressive, ma alla base di questa predilezione c‘è sempre stato l’amore per la filosofia, intesa come ricerca costante dei perché dell’essere umano, del suo agire, dei suoi impulsi e dei suoi limiti.

L’espressione artistica ha sempre avuto un ruolo importante nella mia vita, ma da 20 anni questo spazio è cresciuto esponenzialmente, diventando nell’ultimo decennio un rapporto totalizzante.
L’arte è la mia vita: vivo, penso e mi esprimo attraverso questa dimensione. Ogni mia opera parte da una ricerca, un pensiero, un oggetto mentale e ragionato che solo in un secondo momento diventerà forma visiva, che sia pittorica o scultorea.
Tutto ciò che mi circonda può diventare uno stimolo, un'urgenza, una possibile via da percorrere. 
In questo momento per esempio sono affascinata dai chopper, dalle amigdala in mano ai primi uomini che utilizzarono queste pietre, da principio come utensili necessari che poi, nel tempo, trasformarono in espressione artistica.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...