Google+

.:| BLOG .|. GALLERY .|. INTERVISTE .|. CONCORSI .|. CATALOGHI .|. MONO |:. .: :.


venerdì 29 giugno 2018

CONCORSO NAZIONALE PREMIO PINO CASARINI - TERZA EDIZIONE

Due Torri Hotel di Verona, in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti Verona, organizza la III edizione de Premio Pino Casarini.

Il concorso, la cui partecipazione è gratuita, è aperto a tutti gli studenti regolarmente iscritti all’anno accademico 2017/2018 a qualsiasi corso di diploma di 1° e 2° livello presso tutte le Accademia di Belle Arti italiane statali o legalmente riconosciute.

La scadenza del concorso è fissata al 27 luglio 2018.

Gli studenti sono invitati a partecipare creando un’opera che renda omaggio a Pino Casarini, uno dei più grandi affreschisti del ‘900 italiano, e alla sua Arena (facente parte del patrimonio del Due Torri Hotel di Verona), ricca di giochi di prospettive e movimenti cromatici, splendidamente restaurata dal Gruppo Duetorrihotels.
Dovrà trattarsi di una reinterpretazione che privilegi uno sguardo contemporaneo sulla pluralità dei linguaggi espressivi e delle culture, e che racconti attraverso l’ispirazione artistica l’internazionalità di Verona e l’eccezionalità della location, il Due Torri Hotel.







lunedì 18 giugno 2018

L'artista si racconta: ANNA MARIA SCOCOZZA

Anna Maria Scocozza, la sua è un arte fatta di sperimentazione, una pratica spirituale, una ricerca alchemica attraverso cui destruttura la materia per restituirla alla sua essenza immateriale.
Negli ultimi anni la sua sensibilità artistica l'ha portata ad innamorarsi della carta e vecchi libri, che trasforma in affascinanti libri d’artista ed anche in veri e propri gioielli unici, originali monili di ecodesign.

Mi piace definirmi una “viaggiatrice poetica”, infatti il mio mondo possibile oltre a quello reale è nella mia immaginazione, quando creo, gioco, viaggio, volo e mi costruisco delle “ali di carta” che mi permettono attraverso la visione, il sogno, di trasformare il mio esistere quotidiano in una continua avventura  e in una riscoperta come Alice nel paese delle meraviglie.

Sono un'amante di vecchi libri e della carta in genere, che recupero dal macero e poi destrutturo e ricreo, eventualmente poi filandola e tessendola  con un fuso (trasformandola in un filo di carta) o in alcuni casi tessendola su un piccolo telaio di legno.
La stessa carta può essere poi decorata anche con tecniche particolari (Suminagashi, pittura sull'acqua ecc.) 
Questa mia ricerca artistica invita lo spettatore a guardare gli scarti in un'ottica di “Rinascita creativa” stimolandolo a rispettare anche l'ambiente, e da questa passione prendono vita tutte le mie cartose creature.
Si distinguono, le Opere libro (Art Book) che raccontano nuove storie su vecchi libri e che trasmutano le parole in immagini visive e poetiche in sculture di carta, per chi ha voglia di “ascoltare con gli occhi del cuore”
poi ci sono i ”Gioielli letterari” oggetti  e monili di ecodesign  unici e originali.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...