Google+

.:| BLOG .|. GALLERY .|. INTERVISTE .|. CONCORSI .|. CATALOGHI .|. MONO |:. .: :.


sabato 29 giugno 2019

BANDI & CONCORSI PER L'ARTE CONTEMPORANEA

L'appuntamento settimanale dedicato ai bandi per l'arte contemporanea..

FESTIVAL D’ARTE CONTEMPORANEA SCIACCA OPEN CALL
A Sciacca, la VII edizione di >>>ritrovarsi “Festival d’Arte Contemporanea” si terrà dal 23 al 25 agosto 2019. Il Festival, che nelle passate sei edizioni ha visto la partecipazione di più di 120 artisti, si svolgerà nell’antico quartiere di San Leonardo.
La call per artisti prevede la selezione delle opere che parteciperanno alla mostra, che sarà allestita durante le tre serate del Festival, tra i vicoli e i cortili dello storico quartiere.
La partecipazione è gratuita ed aperta a tutti gli artisti purchè maggiorenni e che abbiano già partecipato ad almeno tre mostre.
Gli artisti potranno presentare una o più opere, inedite o già realizzate, senza limiti di tecniche e linguaggi (pittura, scultura, installazioni, video, fotografia), purché attinenti al tema scelto per quest’anno che è “La Perseveranza”.
Il bando scade il 20 luglio 2019.





PITTORESCO! CONCORSO DI PITTURA PAESAGGISTICA
Arte e Parchi APS con il contributo del parco nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano, il parco regionale delle Alpi Apuane ed il parco nazionale delle Cinque Terre e in collaborazione con il comune di Fivizzano organizza il concorso internazionale di pittura paesaggistica: “Pittoresco!” edizione 2019.
Il concorso è aperto a professionisti ed amatori senza limiti di età e nazionalità.
Il tema di questa edizione è “Le meraviglie dei tre parchi – Appennino, Alpi Apuane e Cinque Terre”.
Ogni artista potrà partecipare con una sola opera scegliendo un soggetto dal territorio di uno dei tre parchi (il parco nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano, il parco regionale delle Alpi Apuane ed il parco nazionale delle Cinque Terre).
Quota di partecipazione: 20 euro.
Il bando scade il 30 agosto 2019.




mercoledì 26 giugno 2019

Fondazione Bortolaso Totaro Sponga seleziona 8 artisti under 35

Fondazione BTS - Miniartextil in partenariato con la Città di Montrouge - Parigi, indice un bando per selezionare 8 giovani artisti per la Biennale internazionale d’arte contemporanea JCE / JEUNE CREATION EUROPEENNE.

Il concorso per partecipare alla Biennale JCE è aperto a tutti gli artisti residenti in Italia, di età
compresa tra i 18 e i 35 anni, non ancora rappresentati da una galleria d'arte.

Ogni artista selezionato parteciperà alla mostra con un’opera, senza vincoli di genere o tecnica, spaziando dalla pittura alla scultura, dalla fotografia all’installazione e alla video arte.

Per candidarsi servirà inviare un portfolio contenente un CV, una nota biografica e venti immagini di lavori recenti e una lettera motivazionale relativa all’opera con cui si desidera partecipare alla Biennale - una singola opera di max. 250 cm. nelle tre dimensioni per un peso totale di 60 kg. Max.

La partecipazione è gratuita e il bando scade il 20 luglio 2019.

info e bando
Fondazione Bortolaso Totaro Sponga
https://www.bortolaso-totaro-sponga.it


sabato 22 giugno 2019

BANDI & CONCORSI PER L'ARTE CONTEMPORANEA

L'appuntamento settimanale dedicato ai bandi per l'arte contemporanea..

UN MURALE PER IL CENTRO STORICO DI CANICATTÌ
L’Associazione MOCA indice un bando per la realizzazione di un murale a Canicattì, su una parete muraria che si trova in via Macaluso.
Il tema è libero tuttavia l’opera dovrà essere compatibile e in armonia al contesto storico ed artistico del sito. Non vengono richiesti titoli di studio e/o professionali. E’ possibile concorrere sia come artisti singoli sia come gruppo (nel secondo caso dovrà essere esplicitamente identificato un capogruppo quale referente).
Ogni candidato potrà presentare una sola proposta.
La partecipazione è gratuita.
Il bando scade il 20 luglio 2019.



SELEZIONE PER COLLETTIVA SENSORIALE
La galleria Antica Saliera di Lecce in collaborazione con Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, danno vita a “NEL BUIO percorso espositivo sensoriale” un progetto che si compone di una sequenza di opere materiche che formeranno un percorso espositivo nella totale oscurità per i visitatori.
Si tratta di un’esperienza sensoriale che coinvolgerà tutti i sensi, tranne la vista. Un percorso in cui ci si trova alle prese con una condizione mai sperimentata.
In gruppi di massimo 6 persone i visitatori saranno accompagnati da una guida dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti per esplorare gli ambienti e i due piani di esposizione di Antica Saliera; dovranno affidarsi esclusivamente ai sensi del tatto, dell’udito, dell’olfatto, fino a giungere all’ultima sala, dove, sempre nell’oscurità, si potrà commentare l’esperienza vissuta.
Candidatura gratuita, quota di 70 euro solo per gli artisti selezionati.
Il bando scade il 28 giugno.


mercoledì 19 giugno 2019

Amir, come semi in viaggio. Progetto speciale per Estate Fiorentina 2019

Amir | accoglienza musei inclusione relazione è un progetto sperimentale (il nome in arabo significa ‘giovane principe’) avviato lo scorso anno e tuttora in corso, a cura di una rete di musei del territorio fiorentino, finalizzato a proporre attività di mediazione culturale condotte da cittadini stranieri.

Attualmente coinvolge sette musei a Firenze e Fiesole (Museo e Area archeologica di Fiesole, Museo Bandini, Museo Primo Conti, Museo di Palazzo Vecchio, Museo Novecento, Museo degli Innocenti, Museo dell'Opera del Duomo | progetto Stazione Utopia).
Il progetto  coinvolge, in occasione dell’Estate Fiorentina 2019,  per la prima volta anche il Giardino di Boboli, grazie a una collaborazione con la Galleria degli Uffizi e l’Orto Botanico in collaborazione con il Sistema Museale dell’Università di Firenze e si avvale della consulenza della Rete Semi Rurali, associazione che si occupa di biodiversità in agricoltura.

Triade di appuntamenti in programma questo mese (22, 23 e 25 giugno) progetto avviato il 16 giugno che si inserisce nell’Estate Fiorentina proponendo un ciclo di visite gratuite fino al 31 ottobre a rotazione in quattro giardini e orti fiorentini e fiesolani (Giardino di Boboli, all’Orto Botanico di Firenze, all’Area archeologica di Fiesole e al Giardino della Fondazione Primo Conti di Fiesole).




sabato 15 giugno 2019

BANDI & CONCORSI PER L'ARTE CONTEMPORANEA

L'appuntamento del sabato con i bandi per l'arte contemporanea..

CONCORSO: UNA SCULTURA E UN’INSTALLAZIONE PER L’UNIVERSITÀ DI PISA
L’Università di Pisa lancia una call per selezionare i tre progetti più meritevoli di una scultura o di un’installazione permanente che celebri i cinquant’anni dalla nascita del primo corso di Laurea in Informatica, assegnando un premio del valore di Euro 1.000,00 per il primo classificato, e due premi, entrambi del valore di Euro 500,00 al secondo e terzo classificato.
Il concorso è aperto, con partecipazione a titolo gratuito, a professionisti e artisti di qualunque nazionalità. I progetti presentati devono essere inediti, pena l’esclusione, e mai esposti o presentati ad altri concorsi. I partecipanti possono aderire al concorso con un solo progetto.
Il bando scade il 9 settembre 2019.

PROCIDA: WRITERS – STREET ART 2019
Il Comune di Procida chiama a raccolta writers e street artists per dare un nuovo volto alla Casa Comunale in occasione dei lavori che verranno effettuali per mettere in sicurezza la facciata dal Comune. Possono partecipare al concorso singoli artisti o gruppi di artisti maggiorenni e che non abbiano superato i 40 anni di età.
Ogni partecipante potrà presentare uno o più progetti che dovrà avere come tema: “Procida, l’isola delta cultura: tradizioni, storia e patrimonio culturale di un’isola che ha affascinato fin dall’antichità I’opera di autori prestigiosi come Lamartine, Morante, Troisi…”
Il dipinto dovrà essere di dimensioni coerenti con la superficie disponibile.
Gli elaborati, contenuti in un plico chiuso, dovranno pervenire fisicamente al Comune di Procida presso l’ Ufficio Protocollo – via Libertà 12 – entro il giorno 19 giugno 2019.





TALENT PRIZE 2019
Dodicesima edizione del Talent Prize, promosso da Inside Art, concorso dedicato alle arti visive: pittura, fotografia, video, scultura.
Con l’intenzione di valorizzare, promuovere e sostenere i giovani artisti contemporanei, il premio è aperto a tutti gli artisti nati a partire dal 1979, italiani e stranieri. La partecipazione è gratuita.
Il Talent Prize è un premio istituito allo scopo di determinare un vincitore e nove finalisti attraverso una selezione operata da una giuria qualificata. Inoltre, al fine di favorire l’accesso al mercato dei nuovi talenti, sarà riservata agli sponsor e ai partner dell’iniziativa la possibilità di selezionare tra i partecipanti al Talent Prize i vincitori di alcuni premi collaterali istituiti ad hoc per la dodicesima edizione del concorso.
Il bando scade il 10 luglio 2019.

LUCCA BIENNALE, LA MOSTRA DEDICATA ALLE OPERE IN CARTA
Lucca Biennale, giunta alla suaa X edizione, si rivolge ad artisti, architetti, designer o performer che vogliono fare della carta da loro musa ispiratrice. Carta e cartone, difatti, sono i principali materiali da utilizzare per poter presentare le opere.
Lucca Biennale è composta da due sezioni:
•la mostra Outdoor per sculture monumentali in carta e cartone realizzate in occasione della Biennale che saranno esposte nelle principali piazze della città per la durata dell’evento. Per la realizzazione di queste opere gli artisti potranno usufruire della residenza a Lucca nel mese di Luglio 2020. Inoltre i finalisti del bando Outoor riceveranno un premio di 1000€.
•la mostra di arte Indoor, è realizzata con opere in carta e cartone create attraverso particolari tecniche, ospitate in luoghi storici della città.
Il bando scade il 31 gennaio 2020.



mercoledì 12 giugno 2019

Le sculture monumentali di Helidon Xhixha a Forte dei Marmi

Dopo i grandi successi internazionali, questa estate lo sculture Helidon Xhixha espone le sue imponenti sculture a Forte dei Marmi. La mostra a cielo aperto si snoda tra il lungomare e le vie del centro della città, presentando un progetto realizzato sul territorio, un percorso di dodici sculture monumentali in marmo e acciaio con la mostra STEEL AND STONE. The Energy of Matter a cura di Beatrice Audrito.

Meta fra le più ambite al mondo per l'eleganza e il lusso, la città versiliese per eccellenza, offre un evento del tutto straordinario: ai piedi delle più famose cave di marmo, e nello stesso territorio che da millenni parla solo di eccellenza nella scultura, si inserisce dal 1 giugno al 15 settembre la presenza di uno fra i più acclamati scultori al mondo, Helidon Xhixha.

Tra il lungomare e le vie del centro, in dialogo con lo spazio urbano e il paesaggio circostante, il percorso composto dalle dodici sculture monumentali, appuntamento d'arte fra i più importanti dell'estate italiana, sarà sempre visibile e vivibile. In particolar modo si guarda all'opera "Iconic Column" che qui presentiamo in anteprima e che arricchisce di luce e bellezza il famoso pontile di Forte dei Marmi.

Un progetto di Imago Art Strategies, che vede il contributo di Henraux Spa, con il Patrocinio del Comune di Forte dei Marmi.




sabato 8 giugno 2019

BANDI & CONCORSI PER L'ARTE CONTEMPORANEA

Siamo alla rubrica del sabato, dedicata alle opportunità e i bandi segnalati da concorsidarte.com questa settimana:

PARATISSIMA TORINO 2019, giunta alla sua quindicesima edizione, quest’anno la quarta fiera d’arte contemporanea più visitata d’Italia lancia la call for artists “Multiversity“: stavolta l’invito per gli artisti è quello di interpretare la pluralità di mondi (immaginari o reali) e la moltiplicazione dei punti di vista attraverso il linguaggio dell’Arte. Diverse le modalità di partecipazione.
L'iscrizione è a pagamento e il bando scade il 3 settembre 2019.

Utopia, festival del Paesaggio che celebra i luoghi di Agrigento, indice un bando per la selezione di street artists, land artist e scultori (italiani e internazionali), che saranno invitati nella città di Agrigento per una residenza nell’Estate 2019 dall’1 al 9 settembre.
Obiettivo del festival è avvicinare alla Valle dei Templi la città al momento «lontana» dall’attrazione principale e al contempo riconferire al centro storico la centralità che merita. La direzione artistica del progetto è di Andrea Tripaldi.
Il bando è rivolto a singoli giovani artisti di età compresa tra i 18 e i 40 anni.
La partecipazione è gratuita, iscrizioni entro il 12 giugno 2019.





Indetto un bando dal Comune di Nuoro per la realizzazione dell’immagine grafica della 119^ Festa del Redentore, da utilizzare nelle attività di comunicazione e promozione della manifestazione.
Al vincitore verrà assegnato un premio di 1.000 euro.
Possono partecipare liberi professionisti e operatori di settore del design, arte, grafica pubblicitaria, illustrazione. Società e/o studi di grafica, design, pubblicità, comunicazione. Istituti scolastici superiori, di design, arte, grafica pubblicitaria, illustrazione.  Laureandi e laureati in corsi di: design, arte, grafica pubblicitaria, illustrazione.
La partecipazione al concorso è gratuita. Il bando scade il 14 giugno 2019.

Nuovo concorso del Distretto Culturale del Barro, aperto a tutti gli artisti, per l’ideazione di un’opera artistica per il Parco Regionale del Monte Barro per la creazione di un percorso artistico-naturalistico.
Le opere realizzate in materiale naturale, devono valorizzare il rapporto uomo-natura e più in generale il contesto in cui si inseriscono.
Il concorso è aperto a tutti gli artisti senza limiti di età, sesso, nazionalità o altra qualificazione. Possono partecipare anche gruppi multidisciplinari, l’eventuale premio o menzione sarà attribuito al solo capogruppo. Primo premio di 1.000 euro.
Iscrizione con contributo di Euro 15. Il bando scade il 26 agosto 2019, alle ore 13.





mercoledì 5 giugno 2019

A Roma, la collettiva Be Different

Inaugura il prossimo 13 giugno alla galleria Rossocinabro di Roma, una collettiva che riunisce ben 24 artisti provenienti da Europa, Stati Uniti, Canada, Giappone, Corea del Sud, Australia e Russia, i cui scopi e pratiche artistiche, sebbene piuttosto diverse, condividono ampi interessi.
Be Different è il titolo di questa mostra a cura di Cristina Madini.

Roma è una città tra le più impegnate nell’arte contemporanea. L’interesse in questo settore è cresciuto negli ultimi anni soprattutto nella Capitale. Pubblico, privato, musei, spazi espositivi di ogni genere, antico e moderno, stratificazioni, ogni formula è sperimentata per creare interesse e porre l’attenzione ai nuovi linguaggi del contemporaneo.
Nell’esposizione è evidente questa versatilità, stili e linguaggi diversi, che passano per le categorie della pittura, mixed media, fotografia, design e installazioni. L’attenzione ai diversi linguaggi, la conoscenza e lo scambio con gli altri trovano modalità concrete e canali privilegiati di realizzazione proprio nei linguaggi artistici ed espressivi. Aspirare ad avviare e a promuovere, passo dopo passo, la ricerca di una ragione comune, può infatti rendere conto di nuove possibilità di confronto e di crescita culturale.

In mostra:  Marco Azario, Claracarat,  Juan Emilio Checa Quevedo, Woon Hyoung Choi, Wendy Cohen, Benny De Grove, Cees Dert, Robert Doesburg, Onno Dröge, Juliet James, Danny Johananoff,  Marta Kisiliczyk, Erich Kovar, Kinga Lapot-Dzierwa, Rosana Largo Rodríguez, Noreen Larinde,   Menno Vos, Elvio Miressi, Simone Monney,  Makotu Nakagawa,  Irena Procházková, Irina Volova, Anna Wode, Geek Zwetsloot


info
ROSSOCINABRO
VIA RAFFAELE CADORNA 28,
ROMA 00187
www.rossocinabro.com





sabato 1 giugno 2019

BANDI & CONCORSI PER L'ARTE CONTEMPORANEA

Appuntamento del sabato con i bandi pubblicati da concorsidarte.com questa settimana.

PREMIO DI PITTURA 2019 MESSINAinARTEASAS 
Concorso di pittura per tutti gli artisti, senza limiti di età, sesso, nazionalità indetto da ASAS  Associazione Siciliana Arte e Scienza di Messina.
Le opere, per partecipare al Premio, dovranno poter essere classificate come opere di pittura anche se in piena libertà stilistica e tecnica. Il tema è libero.
La partecipazione è gratuita.
Il bando scade il 31 luglio 2019.

SELEZIONE PER COLLETTIVA “LA TRASPARENZA IN MOSTRA”
Mostrami, impresa sociale e Start Up innovativa che si occupa della promozione della giovane arte contemporanea, seleziona giovani artisti under 40, fotografi e illustratori, per la realizzazione di una mostra collettiva, che si terrà a Catanzaro, Como, Palermo e Siracusa.
I progetti esposti nelle varie mostre locali saranno poi esposti in una grande mostra finale a Milano, a Fabbrica del Vapore.
La partecipazione è gratuita.
Il bando scade il 2, 9 e 12 giugno (a seconda delle location)

MALAMEGI LAB.13
La Malamegi indice un concorso artistico per la selezione di 12 finalisti che vedranno le loro opere esposte a Roma nella Galleria 28 Piazza di Pietra dal 28 settembre all’11 ottobre 2019, oltre ad un premio in denaro e altre opportunità.
Le discipline ammesse sono: disegno, pittura, scultura, fotografia, grafica, tecnica mista, grafica digitale e video.
Iscrizione con contributo.
Il bando scade il 20 giugno 2019.

PREMIO ARTKEYS
Prima edizione del Premio Artkeys 2019, il concorso prevede la selezione di 65 opere, suddivise in sei sezioni: pittura, scultura e installazione, fotografia, video arte, illustrazione e street art; la realizzazione di un evento espositivo; la pubblicazione di un catalogo; l’assegnazione di premi in denaro, eventi in gallerie, collaborazioni e residenze d’artista.
La mostra delle opere finaliste si svolgerà nel Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e degli Alburni presso il Castello Angioino Aragonese di Agropoli dal 5 al 13 Ottobre 2019.
Iscrizione con contributo.
Il bando scade il 30 giugno 2019.

Fano: la città si proietta nel futuro, con l'Archistar Italo Rota

Fano è la culla di uno dei più antichi e importanti carnevali di Italia, evento caratterizzato da un
turbinio di creatività, musica e colore che ogni anno raduna attorno a sé un enorme pubblico.
La secolare tradizione fanese del carnevale vede in quest’anno un passaggio di grande crescita per la storia e la cultura della città marchigiana: la nascita della Fabbrica del Carnevale, il nuovo spazio creativo concepito da Italo Rota, uno degli architetti italiani più famosi al mondo, che si realizzerà con il contributo di oltre due milioni e mezzo di Euro della Commissione Europea.

La Fabbrica del Carnevale è un progetto innovativo che prende spunto da uno dei cluster della città: Fano, città del carnevale. Il nuovo edificio vedrà il recupero del Sant’Arcangelo, il complesso monumentale più imponente e suggestivo del centro storico. Qui l’obiettivo è la creazione di uno spazio articolato, pensato per evocare il Carnevale, con le sue maestranze e la sua creatività, e dove si uniranno le sonorità del jazz, cui la città dedica da anni un festival molto conosciuto.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...